Muro dei tifosi
         

blek macigno18/12/2017 - 15:19

Genoa  

Cerchiamo di capire che zio Balla sta ottenendo il 110%da una squadra da serie B.
Tutto si gioca a gennaio,
o siamo in grado di far arrivare la gente che ci serve o siamo belli che andati.
Parlare di altre cose non serve a una beata mischia.


Cart18/12/2017 - 15:17

Lapadula  

Quello che mi domando io.. riceve palla nella metà campo della viola è in vantaggio di un paio di metri sul difensore e punta la porta in contropiede... arriva più o meno alla trequarti (15/20m di scatto?) e raggiunto tira in gradinata.
Al 16 dicembre o non è ancora in forma o comunque non ha le caratteristiche tecniche per giocare in contropiede.. in entrambi i casi un problema per il Genoa perchè se il Genoa gioca all'attacco ne prende a secchiate e per cambiare questa condizione strutturale non basta certo cambiare un solo giocatore...
sbaglio?


Red&blue sunrise18/12/2017 - 15:13

Pattinella  

Ciao...a mio modesto parere ed è una mia opinione si intende, se a Torino schieriamo la squadra che ha giocato contro il crotone in Coppa Italia, e la Juve schiera i suoi panchinari, portiamoci pure il pallottoliere, felicissimo di sbagliarmi...


Pattinella18/12/2017 - 15:08

r: Red&blue sunrise - 12:56  

C'è un'altra scelta: estromissione dalla coppa Italia e retrocessione.
Non capisco perché mai dovremmo sputare sulla coppa nella speranza della salvezza.
Chiaro che la coppa va giocata con chi non riesce a dire la sua in campionato, ma non per buttarla bensì per dare opportunità a chi potrebbe alla fine risultare prezioso per la squadra. Vedi Migliore.
Un hurrah per il fenicico Grifone.


Celtics18/12/2017 - 14:59

Repetita  

L'ho scritto già ieri ma molti writer mi hanno dato addosso.
Non capisco questa necessità di spaccare sempre il capello il quattro.
Stiamo discutendo se Ballardini è bravo ma non bravissimo se Juric è solo scarso ma non scarsissimo ed allora in conseguenza delle quattro opzioni possibili, ora si passa alla squadra: è proprio scarsa? è mediamente scarsa? Oppure è sufficiente ma gli manca questo o quello?
Per me nel calcio 2+2 non fa mai quasi quattro.

Detto questo per me Juric non è un allenatore di calcio può fare altro insegnare ai ragazzini come ogni vecchia gloria ma non è un motivator, non ha ne il carisma ne l'intelligenza calcistica e nemmeno quella tattica che gli consenta di fare l'allenatore in una qualunque delle serie professionistiche in Italia.
Mandorlini è stata una scelta sbagliata proprio come Del Neri non dal punto di vista tecnico piuttosto dal punto di vista ambientale (diciamolo stavano sui coglioni a tutti ed erano già fuori prima di iniziare).
Ballardini ecco Ballardini è un allenatore professionale e professionista ed in serie A ci sta eccome e lo si vede da come ha cambiato la squadra prima dal punto di vista mentale poi dal punto di vista di tattico.
Poi non discuto può piacere o non piacere ma sul fatto che sia una spanna sopra tutti gli altri, escluso forse il solo Gasperini, avuti da 10 anni a questa parte non penso ci siano dubbi. In fondo se tutti lo chiamano zio balla una ragione ci sarà di solito degli zii ci si può fidare.
Poi ci sta tutto il secondo tempo di ieri può non essere piaciuto ma dopo aver rischiato grosso per 15 min la squadra ha per ordine dell'allenatore ha voluto non perdere e non ha perso.


robinhood18/12/2017 - 14:50

Michelce 14 17  

Nn ho capito. spiega meglio. E poi quel menomale ce' gente causce di pallone a chi e cosa si riferisce. La squadra di juric voluta da juric per fare il 4231 era incompleta. Nn so che squadra vogia ballardini. A gennaio.
So che squadra vorrei io. NN VOGLIO PANDEV 9. voglio lapadula in campo 4 gare. se non ci da si cambia 9. voglio un 4 vero italiano male che vada pure straniero che gioca qui del valore da DUNCAN in su. Vorrei un esyetno ds della 5. Visto migliore in A mi. accontenterei di DECOL che crossa cime laxalt ma ne fa 3 di rosi. Poi vorrei un 5 vero che sa giocare a pallone. cosa vuole ballardini non lo so. So cosa non voglio io. un secondo tempo come quelli di ieri. E non vorrei un primo tempo all okcorral con l'atalanta per produrre un offensivo 1 a 1. E non mi se la meni con la forza dell atalanta che ne ha presi 3 da quelli la e che con la lazio il genoa di juric al netto di gentiletti areggiava se non vinceva e col genoa immobie cera.



Liam18/12/2017 - 14:50

r: GRIFWE - 14:45  

NIANG!
ci stavo pensando giusto ieri dopo la partita..
in fondo uno scambio di prestiti con lapa che andrebbe nella sua città natale peraltro e un niang che da noi potrebbe fare davvero la differenza.e credo tornerebbe volentieri qui anche solo per pochi mesi..


pulcini5818/12/2017 - 14:50

ValdiVaraRossoBlu 18/12/2017 - 14:29  

Per me non è solo Iuric ….
Prima di tutto colpa di una proprietà ormai quasi totalmente disinteressata al risultato sportivo, portata più a realizzare entrate che alla classifica, schiacciata fra la necessità di vendere e l'ambizione di rimanere perché al di là di tutto essere presidente e proprietario del Genoa , non è come essere proprietario del Saronno ( massimo rispetto per il Saronno )
Secondo certamente l'inesperienza di Iuric che alle prime difficoltà non è stato capace di metterci ripiego, peraltro abbandonato a se stesso dalla proprietà di cui sopra ; Iuric deve ancora farsi e forse probabilmente si farà però per la sua percentuale con inesperienza e una buona dose di cocciutaggine, ha aggravato ulteriormente la situazione con moduli, preparazioni e gestioni delle gare a dir poco suicida, perdendo lucidità e spesso anche l'obbiettività sia di giudizio che di valutazione.
La rosa avuta prima da Iuric e oggi da Ballardini non è propriamente all'altezza sia nei singoli che nell'insieme fatta da 3/ 4 calciatori di ottimo valore ma nella maggioranza da calciatori ormai prossimi al fine carriera, altri limitati sia nella tecnica che nella personalità, altri francamente di categoria inferiore.
Al momento il miglioramento delle prestazioni e dei punti è dovuto dalla maggiore capacità e esperienza di Ballardini che però non potrà in eterno fare le nozze con i fichi secchi.


redblueskin18/12/2017 - 14:50

Cosa ha migliorato Ballardini  

Rispetto a Juric...
Che cambiamenti ha fatto?
Più o meno con gli stessi uomini in campo, ha variato modulo da 3-4-3 spurio, con una posizione anomala di Rigoni, a 3-5-2 con Rigoni a centrocampo.
Cosa che ha di fatto dato solidità maggiore al centrocampo, e riportato Rigoni e lo stesso Bertolacci a compiti di mezzala più naturali, non per niente sono anche stati autori di due goal... (su 4 totali)
Non per essere presuntuoso, ma penso di aver scritto decine di post da quando Juric era allenatore del Genoa, sulla posizione assurda di Rigoni, e quanto sarebbe stato più utile un 3-5-2 normale.
Poi ha preso la decisione osteggiabile e molto osteggiata di far giocare Pandev centravanti, che comunque ci è valsa la vittoria di Verona.
Poi molto più importante ha dato solidità, ma soprattutto penso faccia esercitazioni in allenamento tese a dare concentrazione alla difesa sulla chiusura spazi...
Non si spiega col solo Spolli (che comunque sul gioco aereo e sul piazzamento da più sicurezza) al posto di Rossettini, tanto che uscito Spolli a Firenze abbiamo mantenuto inviolata la porta.
Poi ha preferito Rosi a Lazovic ma anche juric stava andando in questa direzione...
Miglioramenti sicuro, ma troppo poco per essere sicuri di salvarci.
Ballardini sta tenendo con lo spago (se non con lo sputo) una situazione squadra deficitaria...
Deficitaria perchè è scarsa la società, si è mossa malissimo negli ultimi mercati, è a livello lotta salvezza, ben sotto quelle che dovrebbero essere le nostre antagoniste di centroclassifica.
Il campionato dopo un girone non mente, Juric non ci ha capito molto, ma la situazione è figlia della pochezza societaria.
Ballardini deve migliorare ancora la fase offensiva, o trovare l'uomo goal che risolva...
Può essere Lapadula in crescita?
Ci credo poco...
Può essere un Pepito Rossi rinato?
Speriamo, ma rischioso affidarsi solo a lui...
A Firenze l'unico tiro in porta lo ha fatto Brlek nel primo tempo....
La situazione è ancora grave, non morti ma ancora in coma se non si migliora in attacco...
Forza Genoa
Preziosi vattene


TheFinalCut18/12/2017 - 14:50

r: ValdiVaraRossoBlu - 14:29  

l'ipotesi 1 é la più plausibile
Ballardini e mandorlini in comune hanno solo la desinenza.
Comunque la squadra nel suo insieme é da ultime 6 posizioni, secondo me.
Ciao e forza Genoa


GRIFWE18/12/2017 - 14:45

Niang  

Se potessi scegliere, non mi dispiacerebbe il ritorno di Niang dal Milan che a Torino gioca poco.
Magari ridandogli Lapadula e mantenendo lo stesso riscatto per il francese.
Niang sarebbe perfetto per il gioco di rimessa del Balla ed andrebbe a completare il reparto con Rossi, Pellegri e Galabinov + Centurion e Taarabt.


ValdiVaraRossoBlu18/12/2017 - 14:29

Premetto  

Premetto che stravedo per Ballardini e se ci salva mi metterò la sua foto sul comodino, ma purtroppo temo che ci sarà da soffrire fino alla fine. Io infatti non credo completamente alla storia che Juric sia responsabile al 70%/80% della situazione che stiamo vivendo... se così fosse tempo due mesi ci troveremmo a metà classifica anche senza comprare nessuno a Gennaio. A me preoccupa molto quello che è successo lo scorso campionato... esonero di Juric dopo Pescara e subito quattro punti pesanti con Mandorlini... ho pensato ok siamo salvi e ho solo bestemmiato pensando che avremmo potuto esonerarlo molto prima... poi invece anche Mandorlini è andato in crisi e ci siamo salvati con Juric. Ora i casi sono tre...1) anche Mandorlini è uno scarsone come Juric 2) Juric aveva preparato talmente male la squadra atleticamente e psicologicamente che nemmeno Conte ci avrebbe salvati 3) La squadra è così scarsa da meritarsi veramente di lottare con Crotone e company e può solo sperare di arrivare quart'ultima.
Spero si tratti d'ipotesi 1... vorrebbe dire in un paio di mesi essere fuori dal tunnel... al massimo ipotesi 2... ci vorrà anche un richiamo di preparazione, ma forse ce la facciamo.... temo l'ipotesi 3... in questo caso tutto passerà per il mercato di Gennaio perché ripeto per quanto stimi lo Zio, non credo sia in grado di fare miracoli e poi forse di un miracolo ne abbiamo già beneficiato l'anno scorso.


robinhood18/12/2017 - 14:27

Cadens 8.21  

No ci giocava il crotone. bisogna, quando si e'
Ironici, almeno essere precisi. se l'empoli non si suicidava col palermo, un po come noi, tetrocedeva il crotone non il genoa che non e' mai stato 1 minuto di nrssuna giornata tra le 3 che in quel momento si fosse fermato il campionato sarebbero retrocesse.



Foxtrot18/12/2017 - 14:24

r: Red&blue sunrise - 12:56  

Se avessimo un bilancio diverso opterei per la prima: un trofeo dopo quasi 100 anni!!
Ma con il bilancio che abbiamo retrocedere equivale a sparire...

Grazie ineffabile


Foxtrot18/12/2017 - 14:21

r: Falcomer - 12:13  

Mercoledì, se NN è già tornato al Boca, mi piacerebbe vedere Centurion titolare insieme a Pellegri se avesse recuperato.


michelce18/12/2017 - 14:17

Cambiamo argomento  

Era richiesta esplicitamente rabbia agonistica e furore
Io nel secondo tempo non ho visto nulla di cio
Il portiere viola non fa fatto neanche una parata
Mai impensierito
Devo pensare che se ce l avessero messa la rabbia e il furore agonistico si poteva sperare in qualcosa in piu?
Cade anche il concetto che molti non. erano validi per lo schema di juric
Non lo sono manco per quello dello zio
Acquisti sbagliati
Da rifare, non tutto ma parecchio
Meno male che c e gente che ne capisce di pallone
Sicuramente


Foxtrot18/12/2017 - 14:14

r: Byter79 - 10:54  

Senza contare che Ivan aveva un conto aperto con Julio che non L ha mai amato. Ci fosse stato lui in panchina ieri uno degli n tiri che sono usciti di un niente sarebbe finito certamente nel sacco.
Ragione in più per avvicendarlo...


Foxtrot18/12/2017 - 14:11

r: Ruotolo 80 - 10:36  

Ecco proprio con il Benevento occorrerebbe proprio farne due per evitare attacchi cardiaci durante il loro forcing finale.


Foxtrot18/12/2017 - 14:09

r: Red&blue sunrise - 10:32  

Ti ricordo che abbiamo vinto L ultima in casa con una pericolante nel settembre 2016 cioè con il Cagliari...
Con le squadre che si chiudono proprio non riusciamo a cavare un ragno dal buco a meno che NN cambi qualcosa nel mercato di gennaio


Anfield18/12/2017 - 14:07

Ma di cosa  

Stiamo parlando.... in un anno solare non ha vinto uno scontro diretto... ci sono toccate partite strazianti come a Pescara o a Palermo e più recentemente Ferrara... grazie X il suo trascorso da giocatore ma allenare é un'altra cosa. Gli auguro tutto il bene del mondo e le colpe non sono sue ma sulla Ns panca é rimasto decisamente troppo.


Foxtrot18/12/2017 - 13:59

r: Byter79 - 09:47  

Eh già. Quanto ai prestiti NN aspettiamo i granché: non c è più lo zio Fester che ti dava i Niang e i Suso che ti toglievano dai guai o ti facevan fare il salto di qualità...


Calimero6618/12/2017 - 13:55

Io che non vado in trasferta  

Volevo ringraziare tutti quelli che erano a Firenze perché in TV per gran parte della partita si sono sentiti solo cori rossoblu


SoulG18/12/2017 - 13:49

Ex allenatori  

Senza offendere nessuno, credo che come per Gasperini sia arrivato il momento di "fare basta" anche nel tirare in ballo Juric a ogni piè sospinto, anche solo per esaltare la positività di Ballardini.
Ci ha deluso, è vero, e ha portato il Genoa sull'orlo del baratro.
Ma continuare a fare riferimento a lui, ora che le cose sono cambiate, lo trovo stucchevole e di nessun aiuto.
FORZAGENOASEMPRE!


Gandolfo Pietro18/12/2017 - 13:40

Confronti  

Si dice che i confronti siano antipatici. Bene io il confronto tra Juric e Ballardini non lo farei e non solo per quello che ho appena detto ma perché improponibile.
Dimentichiamo, se possibile, l'incubo del periodo Juric e facciamo il nostro campionato restante con la saggezza e le capacità di Ballardini. Soprattutto non entriamo in crisi dopo le vittorie del Sassuolo, del Verona e della Spal. Noi abbiamo fatto un importante pareggio a Firenze e sabato non eravamo così sicuri di tornare imbattuti dalla Toscana. Col passo da alpino delle ultime cinque partite la salvezza è alla portata. Spal Verona e Sassuolo, ma soprattutto le prime due sono quel disastro che sappiamo e una rondine non fa primavera. Non vinceranno sempre, anzi, quasi mai. Noi proseguiamo a far bene. Per salvarci non dobbiamo guardare troppo gli altri in questa fase, ma continuare con risultati utili. Quanto al dubbio molto ipotetico se vincere la Coppa Italia sia preferibile alla salvezza, credo e spero che tutti abbiano le idee chiare. Con la salvezza si va avanti, forse si sopravvive solo, ma si vive. Con la retrocessione e la Coppa Italia sparisce il Genoa e io ho sempre provato pena per le morti gloriose.


Numero Sei18/12/2017 - 13:36

Juric grande...giocatore  

C'è un solo colpevole più colpevole di Juric per questo 2017 di doriamerda... colui che lo ha scelto e confermato. Preso un DG e un mister professionisti sono arrivati i punti che questa squadra può e deve fare. Se ti affidi e riaffidi ad un inadatto e lo lasci solo con la donna delle pulizie in società, facendogli la squadra col postalmarket... la colpa è solo tua. Che se lo ricordi a gennaio.


siamosolonoi18/12/2017 - 13:32

Coppa Italia  

Partita inutile e anzi dannosa perche spezza la preparazione della partita vitale contro il Benevento.
I risultato e' gia scritto da quando e' uscito il tabellone, troppo il divario e inspiegabile (anzi no) il motivo di partita secca in casa della piu forte. Fanculo al regolamento e alla coppo italia.
3 punti sabato e 1 a Torino. Poi a gennaio ci penseranno Perinetti e Preziosi (spero in positivo)


siamosolonoi18/12/2017 - 13:29

Equazione  

Dire che Lazovic e' un grande giocatore sarebbe come dire che Juric e' un grande allenatore.
A volte diamo tantissime opportunità' ad alcuni chissà' poi perche' mentre bocciamo secco altri, inspiegabile.


Laxalt18/12/2017 - 13:28

Zuriano a Tele nord  

si lamenta perchè il loro allenatore li ha definiti, per la partita di ieri, sporchi, poverino, non ha ancora capito che loro sono proprio sporchi, brutti e cattivi. SFG.


SoulG18/12/2017 - 13:16

r: pulcini58 - 11:49  

Ecco, insieme alle sconfitte delle milanesi credo che qualcuno con questo turno di campionato ha fatto un bel po' di grano, se ha scommesso e/o giocato...


cuorerossoblu6518/12/2017 - 13:02

Red&blue  

Be si andrebbe anche in Europa League pero'...


Red&blue sunrise18/12/2017 - 12:56

Sondaggio fantascienza  

Preferireste arrivare in finale di Coppa Italia a Roma e vincerla, e retrocessione in B A fine stagione, oppure, eliminazione mercoledì sera e salvezza tranquilla a fine stagione, io personalmente opto per la seconda scelta


clint18/12/2017 - 12:45 [18/12/2017 - 01:29]

r: grifomz - 23:54  

io penso che Ballardini a questa terza esperienza al Genoa sia arrivato con ancora più saggezza e soprattutto "consapevolezza" delle due volte scorse, mi sembra quasi un "guru" , mi dispiace soltanto per lazovic che secondo me, mi ripeto, è potenzialmente un gran bel giocatore, e, sempre mi ripeto, per fare giocare "questo" pandev, lazovic lo vorrei vedere almeno una volta davanti con taarabt, e non (quando gioca) a fare il pendolino sulla fascia, che poi se non sbaglio nella stella rossa non c'aveva mai giocato in questo ruolo

omeonga ribadisco diventerà un top player magari esagero però mi ricorda marcelo del real madrid, forse perché leggermente gli assomiglia ; -)

e adesso battiamo i gobbi in coppa italia e fanculo agli zebroidi


ProfAlbe18/12/2017 - 12:42

r: pulcini58 - 12:38  

concordo.
Proprio per questo credo che anche e soprattutto noi tifosi non dovremo farci prendere da ansia della vittoria e sostenere i ragazzi fino alla fine come sempre.
Lo sforzo maggiore sarà quello di contenere eventuali brusii al primo passaggio sbagliato da parte dei ragazzi.
I conti, così come dicevano alcuni li faremo alla fine.
Anche con le rumente!!


wirakocha18/12/2017 - 12:41

Quando il tifo è cultura  

Da un binomio raro tra il tifo per una squadra di calcio e la cultura e storia della propria città, nasce un libro di racconti che spaziano dal calcio alla storia e alla musica. Chi è interessato può leggere la recensione su www.metaprintart.info sezione Cultura
-
link segnalato: http://www.metaprintart.info/cultura-grafica/21...


pulcini5818/12/2017 - 12:38

Ho scritto che  

Sabato non esiste altro risultato che la vittoria ma, credo che sarà clamorosamente molto difficile ; fino a che dobbiamo difenderci per poi provare a colpire oggi come oggi diventiamo “ squadra rognosa “ da affrontare, viceversa appena dobbiamo Noi fare la gara, rischiamo e di brutto, vuoi per problemi strutturali, vuoi per una fase d'attacco fra i più inconcludenti nell'attuale serie A italiana. Con il materiale umano attualmente a disposizione il Grande Ballardini con sagacia, capacità, pragmatismo e buon senso ci sta tenendo attaccati al carro delle pericolanti ma, per uscirne fuori occorrerà qualcosa di diverso. Non so cosa faremo fra Benevento e Toro ma, so che a gennaio al 90% si indirizzerà il nostro destino sportivo


twingg18/12/2017 - 12:28

Non sono pro Preziosi anzi...  

Ritengo che con il nascere della contestazione, in larga parte meritata al presidente pro tempore del mio Genoa ; si siano dati alibi enormi alla squadra e al mister precedente, visto che solo dopo il derby si è pensato di toccargli un po' il tempo.

Il mercato invernale della passata stagione è stato sciagurato, come sciagurati sono stati il modulo messo in campo e le metodologie di preparazione fisica, cosa che ci portiamo ancora dietro, hanno le gambe imballate, sciagurato è stato anche il rapporto Juric spogliatoio e sciagurato sono stati anche alcuni comportamenti poco professionali di alcuni atleti.

Da ingaggio di Perinetti come DG e Ballardini come mister, posso dire che condivido le scelte fatte, dalla società, spero di poter apprezzare anche le scelte di mercato.

FORZA GENOA


Paolo da Varagine18/12/2017 - 12:15

r: Giannino - 10:37  

Sono quasi sempre d'accordo con i tuoi post.
Su Juric no. Elenchi una serie di fatti che lo hanno ostacolato: un po' di sfortuna, un po' di inesperienza, ecc.
Juric non è scarso. Non è un allenatore almeno per ora.
La controprova che appena è arrivato uno con buon senso ha invertito una situazione assurda, con un allenatore alle prime armi che si presentava in conferenza stampa a dire cose che se tolte dal contesto, avrebbero preoccupato qualche sanitario presente.
Non ha mai azzeccato un modulo.
Non ha mai azzeccato un cambio.
Un principiante. Poi magari tra 20 anni si farà. Ma per ora è e rimane un principiante da quasi un milione di euro netti all'anno.


Falcomer18/12/2017 - 12:13

r: pedro - 11:44  

E' comunque "triste" dover pensare così, ma la realtà è questa.
Ogni anno "spero" nella Coppa Italia.
Spero che per una qualche congiunzione astrale, facciamo un percorso che ci porti in una finale o almeno una semifinale con trasfertone e serate da brividi.
Invece, vuoi per la formula, vuoi per nostri demeriti, vuoi come quest'anno, per necessità di classifica, la coppa viene sempre relegata nello stanzino.
Spero comunque che mercoledi sera, chi scenderà in campo, venda cara la pelle, al 99,99% perderemo e saremo eliminati, ma....
Niente ma, mercoledi finisce la nostra Coppa... che tristezza.
Sempre Genoa


MarQuez18/12/2017 - 12:10

colpa di Juric  

Non aver capito, dopo l'annata scorsa che la squadra doveva ripartire su altre basi per consolidarsi: primo non prenderle.

Tolte le prime 2, già le scelte di formazione contro l'Udinese e il presentarsi con la Lazio con quella formazione è stato il suicidio perfetto.

Nelle partite successive avremo anche raccolto meno in alcune (chievo, bologna, inter, derby e spal) ma la squadra non aveva una fisionomia nella quale trovare sicurezza, anzi.
Impostare 4 pareggi, fatteli a segnare in classifica e leva i punti alle altre.

Delusione Juric e delusione da chi lo ha confermato dopo la Lazio e il Bologna.


Muro SdG18/12/2017 - 12:09

r: pallina rossoblu - 12:04  

Vero, io l'ho anche difeso finchè sono riuscito a sopportarlo, ma c'è un limite per tutto


Genoano emigrato18/12/2017 - 12:07

Domenica  

partita fondamentale... della coppetta del nonno ce ne possiamo beatamente battere la ciolla.. vedremo lo zio come la penserà..


Sognando Verdeal 5218/12/2017 - 12:06

A rinforzo aggiungo che Icardi  

In uno scandaloso Juve Inter, partitissima di sto cazzo, nulla ha potuto, completamente esente da colpe, perché chi lo doveva supportare, dico Perisic (in altre partite fortissimo) Brozovic e Candreva a Torino sono stati scandalosi.
Va ben che la juve, giocando in casa, era logico avesse un po' di predominio ma tutto ha un limite.

Nauseato al settanta ho strambato sul Celta Vigo (ex squadra del Pepito) dove gioca tal Iago Aspas, senz' altro amico di Rossi, veramente fortissimo, irraggiungibile però, ad onta dei trent' anni.
E' nel giro della fortissima nazionale iberica.


pallina rossoblu18/12/2017 - 12:04

Muro SdG 11:29  

Bisogna ricordare che quando venne ingaggiato Juric, eravamo tutti contenti, o se non tutti, la maggioranza sicuro. Gli è stata data una seconda possibilità proprio per l'affetto che tutti avevamo per lui. Ora lo possiamo dire, sbagliando.

Enorme delusione per me che sono stata sempre sua fan .

Il Balla è tutta un'altra cosa


God save Genoa18/12/2017 - 12:03

E ricordiamo  

Che noi con roma inter Napoli e Lazio ci abbiamo già giocato, col Benevento no, loro sì
Per questo i conti si fanno alla fine
Per questo sabato ci giochiamo tutto o quasi

All' allianz stadium (che fa ridere già dal nome) possiamo pure mandarci i pulcini


Grifo-6418/12/2017 - 12:02

Michelce  

Io manderei la primavera...


Grifo-6418/12/2017 - 12:02

Juric  

All'inizio lo consideravo il nuovo gasperini.
Topica clamorosa.
Un mese e mezzo prima dell'esonero scrivevo che ogni partita giocata con lui e non con uno come Ballardini avrebbe complicato le cose.
Prima del derby scrivevo che con lui saremmo stati vittime sacrificali.
Dopo si é ovviato.
Con qualcuno che sta facendo miracoli.
O forse sta usando solo il buon senso.


God save Genoa18/12/2017 - 12:00

Le prossime 2  

Lazio Crotone
Crotone Napoli

Sassuolo inter
Roma Sassuolo

Noi dobbiamo fare 3 punti per iniziare il girone di ritorno, almeno matematicamente, in zona salva.
Dato che le squadre che ho nominato, salvo buffonate e/o partite della vita e/o scansamenti, rimaranno a secco.
Dato che il girone di ritorno si apre con Genoa Sassuolo
Attenzione e concentrazione


michelce18/12/2017 - 11:58

Scoppia italia  

Io con la rubentus voglio passare il turno
Se non la pensa cosi pure lo zio
Mi ci rimango un po' male


Grifo-6418/12/2017 - 11:58

Il massimo  

Commento dell'allenatore di quelli là é stato "abbiamo dato il massimo".
Mi sembra di ricordare che lo stesso commento fosse stato fatto dopo doria-crotone dell'anno scorso.
resto in attesa di conoscere il commento dopo le partite con cagliari, sassuolo e spal nelle ultime quattro giornate di campionato.
Se quando danno il massimo si imballano così...


Sognando Verdeal 5218/12/2017 - 11:50

Ballardini si complimenta con  

gli ATTACCANTI, avete letto bene, se no andate sul Pianeta e verificate.
Alludendo al secondo tempo in particolare "... Siamo stati troppo passivi, poveretti loro che potevano fare ben poco..."

Bene il primo tempo a mio avviso, la frase chiave l' ha detta ONOFRI al commento: " NON STIAMO VEDENDO LA PARTITA CHE CI ASPETTAVAMO".
In effetti anch' io mi aspettavo una viola che partisse lancia in resta e ci schiacciasse come sardine e mi sono sinceramente e piacevolmente stupito di come abbiamo disputato la prima frazione di gioco con buona personalità.
Ben diversa la ripresa, tremendi i primi dieci minuti in particolare.
Spesso metà campo da vendere, ammettiamolo.

L'altra frase "chiave" l' ha pronunciata dimarzino : "La Fiorentina da 23 partite consecutive di campionato va in gol sul suo campo!! ".
Immediatamente ho tirato mezza dozzina di parolacce ma un minuto dopo, riflettendo, mi son detto che era una gran bella gufata e tale si è rilevata.
Bene Migliore, che prima di giocarla pensa, come deve fare un giocatore di serie A, categoria nella quale se, in tutta simpatia parlando, i suoi genitori gli avessero regalato qualche centimetro in più di statura sarebbe arrivato prima, a mio parere.

Sempre Forza Genoa


pulcini5818/12/2017 - 11:49

Ieri  

Sportivamente parlando una giornata tremebonda ; Sassuolo, Crotone, Verona e Spal tutte contemporaneamente vincenti sono stati cosa più unica che rara, al punto che il pari di Firenze onestamente non è stato possibile goderselo appieno e questo aggiungo, sarebbe un errore perché un punto con la Viola rimane importantissimo. Contrariamente i risultati “ strani “ sono iniziati ancor prima di quanto si potesse ipotizzare anche se personalmente il risultato del Ferraris e quello di Verona non mi hanno sorpreso particolarmente mentre per una questione di numeri ( Benevento ) e della rognosità del Chievo( Crotone ) non me li aspettavo.
Detto questo, pur cosciente dei nostri attuali problemi soprattutto in casa e per quanto riguarda l'attacco, a differenza di quanto scritto sino a ieri, dove sottolineavo l'importanza anche dei pareggi, per sabato dico che esiste un solo risultato cioè la vittoria da raggiungere in qualsiasi maniera, anche su gol “ dell'arbitro al 94° “ e lo affermo nella convinzione che di quelle giocate sinora quella contro il Benevento sarà per mille motivi la gara più difficile, complicata e per noi rischiosa dei quelle giocate sino a questo momento.


pedro18/12/2017 - 11:44

Coppa Italia  

Dopodomani si gioca con la Juve a Torino.
Stavolta davvero non frega niente a nessuno di noi.
Se si potesse si rinuncerebbe seduta stante, noi tifosi, squadra allenatore e società all'unisono
Arriva tra i piedi proprio pochi giorni prima dell' invece per noi straordinariamente importante incontro con il Benevento da vincere a tutti i costi.
Insomma, più che comprensibilmente interesse per mercoledì sera praticamente pari a 0, anzi a - 1.
Conclusione: stavolta passiamo il turno, matematico


Muro SdG18/12/2017 - 11:29

Juric  

Dai su, adesso ci sta di volergli per sempre bene per quello che ha fatto da calciatore e di non addossargli tutte le colpe della sua avventura da allenatore, ci mancherebbe, ma per il resto è stato solo una grossa delusione. Grossa perché un po' ci credevo.

Ne convengo. Sarebbe stato meglio non averlo mai ingaggiato, peggio è stato addirittura confermarlo. Aveva ragione chi diceva sarebbe stato un altro grave errore societario.

Lo abbiamo trattato da nuovo fenomeno del calcio quando invece avrebbe dovuto circolare sui campi di serie A con una grossa P sulla schiena, come le auto dei neopatentati. Disse bene "noi allenatori veniamo scelti" ecco appunto complimenti a chi lo ha scelto e messo in condizione di bruciarsi.

Il giochino stucchevole a me piace, lo trovo utile per rimarcare errori e dare un valore alla rosa, inevitabilmente basso e appena sufficiente, rosa che non può essere indebolita perché non c'è margine quest'anno per fare altre macerie.

Mi spiace per Juric allenatore, anzi no, dopo un anno così non me ne può fregar di meno. Mi spiace di più per me stesso come tifoso per il 5 a 0 a Pescara, per l'1 a 0 a Palermo e tante altre partite che a vedere il Genoa così ridotto mi veniva quasi da piangere.


John G. Ironico18/12/2017 - 11:27

Vandereycken (e Giannino)  

E tuttora - voglio aggiungere - non reggiamo i 90 minuti!


John G. Ironico18/12/2017 - 11:25

r: VANDEREYCKEN - 10:38  

Ciao René

Quel "qualcuno" sono io e confermo. Mia opinione.

Ciao



ProfAlbe18/12/2017 - 11:20

r: Giannino - 10:37  

no dai, non dire così, vedrai che a breve uscirà Grifo64 a dirti che è una squadra da decimo posto.

Se fa pe rie, anche se ci sarebbe da piangere!!!!


Giannino18/12/2017 - 11:20

r: anemmu ben - 10:44  

Ciao.
Io parto da un presupposto molto semplice che puo' essere allargato ad ogni ambito lavorativo:
Per me non esiste un dipendente che possa fare piu' danni di chi comanda e quindi di chi sceglie e decide.
Il paragone tra Juric e Ballardini io non lo faccio sui punti conquistati perche' se De Rossi non fa quella cazzata, se la var ti da' fuori gioco a Verona cosi' come a Juric diede quella punizione assurda a Udine, se Perin non toglie la palla di Cerci dal sette, se ieri a Firenze i centimetri non fossero stati dalla nostra parte, parleremo di altre cose.
Il paragone io lo faccio sulla concretezza portata da Ballardini, su una squadra piu' coperta, una squadra senza piu' quel pericolosissimo giro palla dei difensori, senza piu' quello stucchevole e inutile possesso palla.
Resta il fatto che, per me, una societa' che dopo 11 anni di serie A con quello che ha comportato a livello di fatturato e plusvalenze, si trova in una situazione economica tale da dover sempre vndere e, al contempo, elemosinare qualche prestito e' una societa' colpevole sempre.
Una societa' che vende Rincon e si presenta con Cataldi e Hiljemark e' una societa' penosa.
Una societa' che acquista il centavanti titolare rotto, che non fa la preparazione, , e' una societa' unica.
Purtroppo in negativo.


ProfAlbe18/12/2017 - 11:18

r: vcr - 10:56  

ciao, premesso che sono completamente d'accordo con te, provo a darti una risposta alla domanda anche se l'hai già scritta.
"è un giocatore del nostro vivaio "
purtroppo funziona così anche se non è giusto.

ciaooo


Liam18/12/2017 - 11:18

benevento 2  

lo vedrei bene per evitare infilate in contropiede sbilanciandoci troppo..


Liam18/12/2017 - 11:16

benevento  

brevilinei e rapidi si ma meno fisici dietro di altri...
vedrei bene galabinov...


Shamrock18/12/2017 - 11:07

buongiorno!  

I commenti tecnico-tattici sulla partita di Firenze li cedo volentieri ad altri, posso solo esprimere il mio giudizio globale e superficiale. Ma credo evidente a tutti. 1. non si sfruttano le occasioni da rete; 2. subìto troppo specialmente nel secondo tempo; 3. la squadra con Ballardini è, comunque, sempre compatta e propositiva; 4. i risultati delle altre concorrenti non sono stati favorevoli al Genoa; 4. dato che ero presente posso sottolineare, una volta di più, che la tifoseria rossoblu è davvero - un'onda che tutto travolge - (non importa il numero di trasfertisti perchè ieri al Franchi, nello "spicchio", si stava abbastanza comodi come nel resto dello stadio, va detto). 5. c'entra nulla con la gara: un bicchiere di Peroni 5 euro...meglio la Ceres del Ferraris a 4...Mantengo fiducia nell'obbiettivo finale. FORZA GENOA! tal32


Falcomer18/12/2017 - 11:00

Firenze  

Qualcosa di positivo, ieri, oltre al punto preso, si è visto ed è la prestazione di Migliore.
Parlo soprattutto a livello di concentrazione e voglia, davvero una lieta sorpresa.
Già nella partita di coppa contro il Crotone si era visto un giocatore che, al di là delle sue capacità tecniche, dimostrava una voglia ammirevole.
Ieri, per me, è stato il migliore dei nostri.
Non sarà un fenomeno, ma è un giocatore che onora sicuramente la nostra Maglia.
Sempre Genoa


Red&blue sunrise18/12/2017 - 11:00

Coppa Italia a Torino  

Unica nostra possibilità di passare il turno è che entrambe le squadre schieriamo la primavera
Pensiamo al Benevento va.....


anemmu ben18/12/2017 - 10:57

r: Byter79 - 10:54  

ok ma comunque ballardini 5 partite 8 punti. capisci che non si possono nemmeno paragonare. ora piuttosto speriamo che spolli non si sia fatto del male serio!


vcr18/12/2017 - 10:56

Cofie  

Sempre partendo dal presupposto che capisco più di uncinetto che di calcio, non capisco il continuo mettere Cofie nell'elenco dei cattivi. Quando gioca, spesso sono partite in cui (per caso?) facciamo punti. Non tira mai indietro la gamba. Non ha pretese da fuoriclasse, ma gli ho visto fare verticalizzazioni che Veloso non fa (avrà i piedi migliori, ma se non le fa, non le fa). Quando non gioca non rompe le scatole. E' un giocatore del nostro vivaio.

Io dico viva Cofie!!!


bfs18/12/2017 - 10:54

r: Red&BlueFan - 09:12  

sono d'accordo con te.. ancora quella amarezza non mi passa, da quel giorno anche quando sono nella Nord mi sento svuotato ancora non vedo un Genoa che possa cancellare quel giorno e tutto ciò che ne derivò... aspetto sempre (grazie Balla) ma a quella serenità che mi avevano dato gli anni precedenti di preziosi Gasperini o preziosi Ballardini... non riesco più a trovarla ne sentirla..... è stato terribile e ancora solo li' con la testa al nostro 3 a 1 che non festeggiai perché vedevo la squadra non convinta e temevo il peggio, purtroppo da quel momento anzi da quel minuto mai più ho visto una squadra convinta di se..... mi sbaglierò io sicuramente


Byter7918/12/2017 - 10:54

r: anemmu ben - 10:44  

Ciao indubbiamente Juric ha fatto danni. Infatti anche Giannino non lo nega mica.

Il problema è che a mio avviso si tende ad accentrare un po' troppo i risultati sul campo sui suoi errori che ci sono e sono innegabili.

Perché sono convinto che nonostante tutto con una struttura seria non dico che non avremmo rischiato nulla e che non avremmo comunque perso tante partite ma sicuramente avremmo patito un poco meno rispetto a quanto successo.

Il fatto che Ballardini comunque fatichi e parecchio (nonostante i santi punti fatti sinora) pur considerando ancora le scorie passate, la dice tutta. E faticherà ancora.

Perché quello che volete ma questa squadra è stata fatta male. Non mi stancherò mai di ripeterlo.

E giusto con un allenatore normale come lo Zio forse avremmo potuto racimolare quei 5-6 punti in più che per carità.. averli adesso...


anemmu ben18/12/2017 - 10:44

r: Giannino - 10:37  

ciao Giannino. ma questa squadra come sta dimostrando ballardini non è una squadra da 6 punti in 12 partite... e tantomeno da 4 vittorie mi sembra in 30 partite sotto la panchina dello slavo. per me ha fatto piu danni della grandine e dal girone di ritorno dell'anno scorso in totale confusione. ho anche pensato che tutto fosse andato bene fino alla fine del girone di andata forse ed anche perche i protagonisti principali ne venivano dall'anno prima con gasperini e quindi avevano ancora nella testa certi meccanismi. No Giannino per la prima volta posso dire di non concordare con te.


Byter7918/12/2017 - 10:41

r: Giannino - 10:37  

A mio avviso in questo momento un post da Home Page, perché riassume in pratica in poche righe l'ultimo anno trascorso.


VANDEREYCKEN18/12/2017 - 10:38

Senza polemica  

Leggo qui sotto che qualcuno scrive che la viola ci avrebbe preso a pallonate e non sono d accordo ; se si eccettuano i primi dieci minuti della ripresa la squadra non mi sembra che abbia sofferto così tanto ; nonon ha saputo impensierire l avversario ma presi a pallonate non mi sembra proprio......secondo me ovviamente....Forza Genoa!!!!



70 commenti elencati di 44 tifosi