500 milioni di plusvalenze [dal muro]
MarQuez   
 

Come spesso accade si prende una grandezza senza valutare le altre...
Non ho dati per 10 anni ma degli ultimi 8 anni si.

SALDO PLUSVALENZE e PRESTITI: 276,40 milioni
2016 : 30,5 milioni
2015 : 24 milioni
2014 : 9,7 milioni
2013 : 29 milioni
2012 : 44,9 milioni
2011 : 59,3 milioni
2010 : 40 milioni
2009 : 39 milioni

SALDO COMPROPRIETA': 6,1 milioni
2016 :- ABOLITE
2015 :- 6,5 milioni
2014 :- 4,7 milioni
2013 :- 1,7 milioni
2012 : 2,4 milioni
2011 : 13,8 milioni
2010 : 1,5 milioni
2009 : 1,3 milioni

DIRITTI TV: 262,3 milioni
2016 : 33,7 milioni
2015 : 39,3 milioni
2014 : 36,3 milioni
2013 : 29,5 milioni
2012 : 32,9 milioni
2011 : 32 milioni
2010 : 32 milioni
2009 : 26,6 milioni

INCASSI = 276.4 + 6.1 + 262.3 = 544,80 MILIONI

VALORE CONTABILE DELLA ROSA: non ha molto senso un valore aggregato
2016 : 31 milioni
2015 : 24 milioni
2014 : 46,3 milioni
2013 : 77 milioni
2012 : 99 milioni
2011 : 123 milioni
2010 : 106 milioni
2009 : 93 milioni

COSTO DEL PERSONALE: 428 milioni
2016 : 49,3 milioni
2015 : 47 milioni
2014 : 47,6 milioni
2013 : 54,9 milioni
2012 : 53,9 milioni
2011 : 52,3 milioni
2010 : 51,5 milioni
2009 : 41,5 milioni

AMMORTAMENTI: 265,4 milioni
2016 : 17,4 milioni
2015 : 20 milioni
2014 : 30 milioni
2013 : 38 milioni
2012 : 43 milioni
2011 : 45 milioni
2010 : 38 milioni
2009 : 34 milioni

SPESE = 428 + 265,4 = 693,40 MILIONI

SALDO NEGATIVO TOTALE = 148,6 MILIONI

N. B. Negli ultimi 2 anni, il saldo negativo è di 6,2 milioni.

Ecco la spiegazione di dove sono andati a finire i soldi della plusvalenze, come ripetuto altre mille volte: hanno dovuto coprire gli errori di gestione in due direzioni:
1) troppi giocatori "medi" o "scommesse", e quindi troppi ingaggi conseguenti, che non si è MAI riusciti a rivendere (solo in prestiti spesso gratuiti) cito a caso Troest, Bolzoni, Rudolf, Fatic, Meggiorini, Esposito ecc... = COSTO DEL PERSONALE
2) investimenti MOLTO ONEROSI per il GENOA ma rivelatisi dei fallimenti sportivi e economici: Acquafresca, Floccari, Veloso, Rafinha, Ze Eduardo, Rodriguez R., e altri. = AMMORTAMENTI

Preziosi è il primo colpevole degli errori fatti, quale presidente che ha scelto o avallato i vari acquisti "fallimentari" e la strategia gestionale.

Ha sbagliato ma mica sapendo di sbagliare.
Prima ha creduto che avendo tanti giocatori, la maggior parte potesse diventare più forte di quando l'ha comprata e quindi dare risultati sul campo e come plusvalenze.
La strategia non aveva dato i frutti sperati ed ha investito sui vari Toni, Veloso, Rafinha, Eduardo, Chico e compagnia... ciccandoli quasi tutti anche se per dire Toni anni dopo ha fatto 25 gol, Rafinha gioca nel Bayern Monaco

Pure la strategia degli investimenti "pesanti" non ha dato i frutti e quindi ha ridimensionato il tutto.

Ha sbagliato, ha cercato di porre rimedio ANCHE con del suo denaro, ma il SUO non bastava ed ha dovuto inventarsi dell'altro per non andare a gambe all'aria o in B.
Ha lasciato indietro alcuni debiti, ha pagato degli altri, ha preso a parametro zero "promettendo" (ipotizzo) cessioni "facili" in caso di richieste importanti, ha sbagliato ancora con l'allenatore a cui affidare una rosa che sulla carte era valida e ancora ha sbagliato confermandolo dopo Bologna e Milan.

La chiamata di Ballardini è tardiva, ma si spera non troppo. E' un segnale di voler porre nuovamente rimedio ai suoi errori? Credo di si.

Mi aspetto altre azioni in questo senso; come spesso, se non sempre ha fatto da quando è presidente del Genoa.

Abbandonasse il Genoa a sè stesso, non sarebbe certo il Preziosi che continuo a riconoscere come presidente; presidente PRIMO COLPEVOLE della situazione odierna del Genoa.
Ma anche il primo che può e deve adoperarsi per farla cambiare.

FORZA GENOA! SEMPRE!