Genoa-Torino 0-1

13' st Ansaldi

Commento
di SdG   ser20190420a

Ennesima sconfitta che lascia senza parole per un Genoa che tiene il campo e non soffre nulla fino al gol che in pratica regala, poi si salva dal raddoppio in contropiede quando con la forza della disperazione non riesce a raddrizzare il risultato. All'attivo del Grifone in tutta la partita tre colpi di testa di Zukanovic, fuori di un palmo, e quelli parati da Sirigu: di Lerager nel primo tempo e di Kouamé nel secondo tempo. Miracolo del portiere il secondo. Anche uno stop di petto di Lapadula con girata fuori di poco. Per il resto tanta confusione e squadra in chiara difficoltà nello sviluppare la fase offensiva. E quando ci riesce sbaglia: assist di Lerager, Lapadula anticipa il difensore ma devia alto.

Assurdo il passaggio fatto da Veloso che ha innescato il gol di Ansaldi: punizione per noi a centrocampo, passaggio laterale sbagliato ad un compagno comunque distratto e loro rubano palla a vanno a segnare. Veloso forse innervosito da un'ammonizione per un fallo di mano al limite della nostra area, un'invenzione di Doveri come dimostrato dai replay. Punizione calciata fuori di pochissimo.

In uno stadio lasciato semi vuoto dalla TO e quindi sonoramente in mano ai 1000 tifosi Granata che hanno alternato i loro cori a cori piacevoli anche per noi, con i distinti che di tanto in tanto intonavano "Genoa Genoa", i nostri giocatori non hanno trovato lo spirito per saper fare la miseria di un punto che sarebbe stato d'oro vista la sconfitta interna dell'Empoli.

Lo schieramento un 4-4-2. Assenti Pandev e Biraschi. Si è fatto male Sturaro al ginocchio ed è uscito in barella. Tolti questi e altri 2 o 3 in campo, abbiamo una squadra tecnicamente modesta che Mister Prandelli non riesce a caricare e ad organizzare. Il Genoa non ha segnato in 7 delle ultime 9 partite. In tribuna un presidente: Cairo. Continuando così la salvezza, se arriverà, sarà davvero "tanta roba".

Azioni del primo tempo

08 ammonito Lerager
16 tiro di Lerager fuori 10 metri
20 ammonito Nkoulou fallo di mano
21 punizione Sturaro colpo di testa in tuffo di Zukanivic fuori di un palmo
30 grave infortunio a Sturaro calciando in porta, esce in Barella e viene sostituito da Rolon
35 colpo di testa di Lerager, Sirigu salva in tuffo
37 ottimo stop di petto e tiro di sinistro di Lapadula fuori di un metro
48 lungo recupero per l'infortunio di Sturaro e fine primo tempo con Genoa in attacco



Azioni del secondo tempo

01 cross di Lerager girata di Lapadula che anticipa il difensora, ma tira alto
05 ammonito Rolon per fallo su Izzo
06 entra Kouamé esce Sanabria
10 ammonizione per Veloso, inventata da Doveri che concede una punizione pericolosa
11 punizione, rasoterra fuori di poco
13 punizione per noi, regaliamo pallone, contropiede, segna Ansaldi
20 esce Veloso entra Bessa
21 colpo di testa debole di Lapadula, parato
31 contropiede Belotti tiro alto
32 Ammonito Moretti
36 ammonito Baselli
42 testa Kouamé vola Sirigu e mette in corner
44 ammoniti Parigini e poi Radovanovic
47 altro contropiede salvato da Radu poi ripartenza sprecata calciando su Doveri


GENOA - TORINO   0 - 1(33 - 20/04/19)
13' st Ansaldi
Radu, Romero, Radovanovic , Zukanovic, Lazovic, Lerager , Veloso (20' st Bessa), Sturaro (33' pt Rolon ), Criscito , Sanabria (8' st Kouamé), Lapadula [All. Prandelli, Marchetti, Jandrei, Gunter, Pezzella, Mazzitelli, Dalmonte, Pereira, Lakicevic]
Sirigu, Izzo, Nkoulou, Moretti, Aina, Rincon, Meite, Ansaldi, Berenguer (26' st Parigini), Baselli (39' st Lukic), Belotti [All Mazzarri, Ichazo, Rosati, Singo, Damascan, Bremer]
Arbitro: Doveri di Roma - Corner: 3-2 - Recupero: 3' e 3' - Spett: 10.000