Fiorentina-Genoa 0-0

Commento
di SdG   ser20190526a

Mai come quest'anno il Genoa ha rischiato di tornare in serie B. A meno di un quarto d'ora dal termine delle partite il Genoa era retrocesso e dopo il raddoppio dell'Inter sull'Empoli ha rischiato di tornarci al 90' quando Caputo ha colpito la traversa a porta vuota. E quando i giocatori di Prandelli festeggiavano sul campo la salvezza, a Milano si giocava ancora e l'Empoli faceva remare l'Inter con gli ultimi assalti disperati.

Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino. Il mercato di Gennaio stato condotto da un gruppo di incompetenti che dovrebbero essere tutti allontanati. La cessione di Piatek stata un'operazione degna di sprovveduti allo sbaraglio: "se lo vendiamo ci inventeremo qualcosa" disse Perinetti. E suonarono offensive le parole di Zarbano: "Offerta irrinunciabile, praticamente i diritti televisivi di un anno". C' mancato poco di doversi accontentare di un paracadute che vale meno della met dei diritti televisivi, che non sono 33 milioni + 2 di bonus, ma oltre 50 milioni di euro vitali per il Genoa CFC.

I risultati del Genoa negli ultimi mesi sono stati deprimenti e indegni. Questi numeri insufficienti in ogni classifica utile (punti, gol fatti, vittorie) e la benevolenza ottenuta dall'Empoli quando ha affrontato Napoli, Sampdoria e Torino, dovrebbero far riflettere il presidente Preziosi. E' la fine di un ciclo? Quasi tutti i tifosi lo pensano.



La partita? Non c' molto da raccontare. Le due squadre si sono controllate. Radu pronto a parare un paio di conclusioni di Chiesa. Genoa insidioso su punizione calciata da Veloso. Il pi voglioso dei viola neanche a dirlo stato Muriel. Qualche scontro in campo, ma anche tanta attenzione a non innescare la scintilla che avrebbe acceso la partita. Nell'ultimo quarto d'ora, dopo il pareggio dell'Empoli a Milano, Prandelli ha dovuto irrobustire l'attacco per cercare di ottenere la vittoria salvezza, ma dopo il raddoppio di Nainggolan tutto si calmato e ha tolto Bessa e Pandev e mandato in campo Gunter e Rolon.

La cosa pi bella della serata sono stati i 2.500 tifosi rossobl che hanno esaurito i biglietti del settore ospiti e hanno fatto un tifo incessante. L'ultima partita a Firenze stavolta non sar ricordata per una retrocessione. Ma senza il cambio di rotta, di strategie e di attori, fra un anno ci ritroveremo a soffrire.


FIORENTINA - GENOA   0 - 0(38 - 26/05/19)
Lafont, Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Benassi, Edimilson Fernandes, Gerson , Veretout (45' st Dabo), Biraghi, Muriel, Chiesa [All. Caccia/Montella, Terracciano, Brancolini, Hancko, Ceccherini, Norgaard, Simeone, Lakti, Vlahovic, Montiel, Ferrarini]
Radu, Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito , Pereira (36' st Sanabria), Bessa (41' st Rolon), Radovanovic , Veloso, Pandev (39' st Gunter), Kouam [All. Prandelli, Jandrei, Marchetti, Mazzitelli, Lakicevic, Dalmonte, Sturaro, Schafer, Lapadula, Favilli]
Arbitro: Orsato di Schio - Corner: 4-1 - Recupero: 2' e 5' - Spett: 25.000