Napoli-Genoa 0-0

Commento
di SdG   ser20191109a

Contro un Napoli in crisi di risultati ed ambientale, il Genoa si Ŕ comportato benissimo, ha giocato a viso aperto e ha conquistato un punto importante per la classifica e per il morale in vista dei prossimi impegni che dovranno dare una svolta al campionato.

Clima surreale al San Paolo. I recenti risultati poco esaltanti hanno innescato malumore nella tifoseria. Tifosi in sciopero, maretta tra societÓ e squadra a causa di un ritiro imposto dalla societÓ e non proseguito dopo il turno di Champions League, fischi all'ingresso in campo per il riscaldamento e durante sostituzioni eccellenti come quella di Insigne.

Genoa che ritrova Cassata dopo la squalifica. Thiago Motta fa qualche variazione: Pajac a sinistra, Ankersen a destra, out Ghiglione. Pandev al posto di KouamÚ, impegnato in nazionale della Costa d'Avorio U23. Gioca Lerager. Restati a Genova Criscito, Sturaro, Favilli e Saponara. Napoli senza Milik, infortunato dell'ultima ora, ma in attacco ci sono gli altri e povrebbero bastare.

Il Genoa alla fine ha costruito 5 palle gol contro 7 dei partenopei. Un miracolo di Radu su colpo di testa di Lozano ha evitato la capitolazione nel finale, per il resto buone parate su tiri dalla distanza. Il Genoa mette sul piatto della bilancia almeno due occasioni enormi, una per tempo: Pandev pescato da Agudelo solo in area nei pressi del dischetto, gira di sinistro e danneggia la stazione spaziale internazionale. Incredibile. Ripresa, Pinamonti pescato ancora da Agudelo con un lob delizioso, colpisce con sicurezza da pochi passi ma Koulibaly salva sulla linea di porta.

Genoa che ha giocato con la sua solita ragnatela di passaggi impedendo al Napoli di attuare il forcing. Solo nel finale i rossobl¨ hanno perso brillantezza e quando i passaggi sono diventati meno precisi sono stati accerchiati, ma hanno respinto ogni tentativo di Mertens e compagni.

Genoa in formato Stadium, ma con un arbitraggio pi¨ fortunato. Calvarese in campo e Chiffi al VAR hanno deciso situazioni dubbie senza lasciarsi influenzare dalle difficoltÓ di una "grande" e dalle proteste dei suoi giocatori.



Le azioni principali.

02' appoggio mollo di Romero in fase di "tiri tera", alla fine dell'azione segna Insigne ma c'era un precedente offside di Lozano e Calvarese annulla
10 minuti di buon palleggio con molti uomini in attacco. Buoni spunti sulla destra di Ankersen
11' Pajac stende Mertens al limite, punizione respinta e successivo tiro fuori
15' Sch÷ne perde palla e fa fallo, ammonito
16' tiraccio di Zielinski da lontano Radu para
17' il "tiri tera" ci costa una punizione ai 16 metri, fallo di Agudelo
23' pallone vagante in area, Lerager spazza
25' altro pallone in area, Romero anticupa Lozano e prende un calcio, per Calvarese Ŕ corner
31' grande discesa di Agudelo che serve Pandev solo in area, girata di sinistro alle stelle, incredibile
34' quarto fallo impunito di Hysaj
36' Ankersen mette in area un pallone pericoloso, mischia, Napoli in affanno si salva
37' chiusura provvidenziale e rischiosa di Pajac su Callejon, corner
44' Pandev in area vanifica un'azione pericolosa: non tira, ma passa ad Ankersen in offside
45' quinto fallo di Hysaj, Calvarese lo sgrida

46' contropiede Agudelo, Pinamonti, Pandev sinistro all'incrocio fuori di poco
49' un contropiede per parte poi cross di Pandev, testa Pinamonti, fuori
52' Radu para su Mertens, ma ci siamo fatti trovare lunghi
53' assist di Pajac, Pinamonti gira da pochi metri, tiro ribattuto in corner
54' tiro di Pinamonti smorzato, parato
56' fallo misterioso di Cassata punizione regalata al Napoli, tiro di Mertens deviato da Leragercol braccio davanti al viso, il check escude il rigore
61' grande azione di Agudelo, va sul fondo e crossa morbido per Pinamonti che tira a colpo sicuro, Koulibaly salva sulla linea!
69' Genoa che osa, si stanca e rischia, Radu fa una paratona su tiro da fuori deviato
81' trama del Genoa da sinistra a destra assist di Agudelo, Pajac riceve ma spreca da ottima posizione
86' Lozano di testa, Radu salva in tuffo, la palla non entra per pochi centimetri
87' Genoa stanco e con tanti ammoniti, non riesce fraseggiare
96' battaglia finale col Genoa che respinge ogni tentativo e cerca di tenere palla in attacco, poi arriva il triplice fischio

Motta ha archiviato la sconfitta con l'Udinese e stasera non si Ŕ preso grossi rischi. L'esordio di Cleonise, messo a sinistra davanti a Pajac, e subito sanzionato per un pestone rifilato ad un avversario, non ha inciso sul risultato. Cresce la curiositÓ di vedere la formazione titolare quando avrÓ a disposizione Criscito e Sturaro.

Dopo la sosta per gli impegni della nazionale bisognerÓ fare punti pesanti. La squadra in fondo gioca meglio di tante altre e dandoci dentro potrÓ risalire qualche posizione.


NAPOLI - GENOA   0 - 0(12 - 09/11/19)
Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj (39' st Luperto), Callejon (15' st Llorente ), Ruiz, Zielinski, Insigne (21' st Elmas), Lozano, Mertens [All. Ancelotti, Meret, Karnezis, Tonelli, Mario Rui, Gaetano, Younes]
Radu, Ankersen, Zapata, Romero, Pajac, Sch÷ne , Lerager , Cassata (43' st Radovanovic), Agudelo (50' st Ghiglione), Pandev (35' st Cleonise ), Pinamonti [All. Motta, Marchetti, Jandrei, Barreca, Goldaniga, El Yamiq, Biraschi, Jagiello, Gumus, Sanabria]
Arbitro: Calvarese di Teramo - Corner: 5-2 - Recupero: 1' e 6' - Spett: 25.000