Genoa-Cagliari 1-0

43' pt Pandev

Commento
di SdG   ser20200209a

Il Genoa ha vinto la prima di sedici "finali" e mantiene lo stesso distacco dal Lecce oggi corsaro, con aiuto arbitrale, a Napoli. I rossobl¨ rosicchiano due punti all'Udinese che ha impattato a Brescia. Da qui alla fine saranno ammessi pochissimi passi falsi.

Il Grifone non deve pi¨ badare agli altri, deve fare la corsa solo su se' stesso e vincere pi¨ partite che pu˛. Ne servono almeno altre cinque. Oggi c'Ŕ riuscito, ed Ŕ stata una battaglia con interventi duri, contro una squadra che naviga in zona Europa League. Vantaggio nel finale del primo tempo di Pandev. Tante occasioni per raddoppiare e il brivido finale nel recupero con la traversa di Nainggolan ,tiro deviato da Soumaoro, e tap-in alto di testa di Joao Pedro da due passi. Azione propiziata da un passaggio errato. PerchÚ ogni tanto riemergono i vecchi difetti. Un po' di fortuna una volta tanto, beffa evitata e vittoria meritata.

Come a Bergamo, anche oggi abbiamo notato il carattere e l'applicazione di giocate provate in allenamento, specie sulle fasce. Questo Ŕ il lavoro del tecnico. Ci voleva mesi prima.

Cagliari senza Cigarini e Rog. Genoa senza Romero e Behrami. I sardi perdono nei primi minuti per noie muscolari Walukiewicz e Mattiello. Il Genoa al 39' perde per lo stesso motivo Ghiglione che interrompe un promettente contropiede e chiede il cambio. Nicola non fa la sostituzione che sembra pi¨ logica, ma mette Pandev e sposta a destra Sturaro. Proprio Goran mette in mezzo un pallone forte per Sanabria e Pinamonti che si avventano sul pallone, ma non lo toccano, Cragno non ci arriva ed Ŕ il vantaggio. In precedenza all'8' Perin aveva deviato in corner una conclusione di Joao Pedro, al 18' Ghiglione scattava su un retropassaggio azzardato di Pellegrini e in scivolata tirava su Cragno che deviava, al 20' assist di Pinamonti di testa per Sanabria, tiro al volo alto.



Ripresa che il Genoa inizia col piglio giusto. Subito un assist di Radovanovic, Pandev carica il destro ma irrompe Sanabria che tira fuori. Altra azione stavolta sulla sinistra, Pandev serve Sanabria che tira forte, Cragno alza in corner. Il Cagliari si vede con conclusioni centrali di Nainggolan, una su azione e una su punizione, Perin blocca. Ankersen, entrato al 6' sulla fascia destra serve in area Pinamonti, tiro forte ma parabile. Corner Genoa di Criscito, svetta Soumaoro, pallone alto. Colpo di testa di Simeone in tuffo, fuori. Altra conclusione di Pandev al 43' e ancora Cragno alza sopra alla traversa. Infine un pallone in area che non trova la deviazione e l'azione della traversa giÓ raccontata.

Il Genoa ha sofferto nel finale, ma ha resistito come a Firenze e a Bergamo. Buona la prova difensiva che non Ŕ solo degli elementi di ruolo, tuttavia va detto che Biraschi, Criscito, Soumaoro e Masiello hanno giocato bene. Masiello e Souamoro sono due innesti importanti. L'uscita di Sch÷ne per infortunio al 6' ci ha messo un po' in difficoltÓ. Senza l'uomo d'ordine il Genoa ha smarrito le geometrie e ha ragionato meno affidandosi ai lanci lunghi. Nicola Ŕ corso ai ripari una ventina di minuti dopo dando pi¨ "sostanza" al centrocampo e sacrificando Pinamonti che aveva speso molto.

Al netto degli infortuni Ŕ stata partita molto positiva per il Genoa che Ŕ stato sostenuto da un gran tifo. La contestazione effettuata all'ingresso in campo dei giocatori con l'esposizione di migliaia di scritte "VATTENE" da parte dei tifosi della Nord, dei distinti e della sud non ha raffreddato gli animi e non ha influito sulla prestazione delle squadra che ora Ŕ chiamata a confermare il buon momento. Ci vorrebbe un colpaccio in trasferta che manca da pi¨ di un anno.


Il gol di Pandev  


GENOA - CAGLIARI   1 - 0(23 - 09/02/20)
43' pt Pandev
Perin, Biraschi, Soumaoro, Masiello, Criscito , Ghiglione (39' pt Pandev), Sturaro , Sch÷ne (6' pt Ankersen), Radovanovic , Pinamonti (29' st Cassata), Sanabria [All. Nicola, Marchetti, Jandrei, Barreca, Goldaniga, Falque, Jagiello, Eriksson, Destro, Favilli]
Cragno, Cacciatore (24' pt Mattiello ), Pisacane, Klavan (32' st Pereiro ), Pellegrini, Farag˛ (14' pt Walukiewicz), Nandez , Ionita, Nainggolan , Joao Pedro, Simeone [All. Maran, Olsen, Paloschi, Birsa, Lykogiannis, Ragatzu]
Arbitro: Calvarese di Teramo - Corner: 4-3 - Recupero: 4' e 4' - Spett: 21.000